Lettera dal Presidente Giorgio Toscani

DOMENICA 27 MAGGIO ORE 15 PRESSO CREMONA SOLIDALE

SIETE TUTTI INVITATI alla Festa del Benessere e della Solidarietà

Carissime/i

Quest’anno la festa di primavera a Cremona Solidale per noi di Auser Unipop e Auser Provinciale assume un colore particolare, per questo vi invito a passare con noi qualche ora in allegria.

La festa si aprirà con la consegna simbolica delle chiavi della nuova sede ad Auser Provinciale e ad Auser Unipop.

AVREMO UNA NUOVA CASA! Sarà più bello condividere con voi questo momento speciale.

Abbiamo passato 22 anni nella sede della CGIL di Cremona, l’organizzazione sindacale dalla quale siamo nati e che ci ha ospitati fin dalla nostra fondazione nel giugno del 1996. Ora è giunto il momento di uscire dalla “casa” che ci ha sempre sostenuto e aiutato a crescere.

Dalla fine del mese di giugno del 2018 ci trasferiremo insieme ad AUSER provinciale nella palazzina (ex portineria) di Cremona Solidale in via Brescia 207.

Dobbiamo ringraziare Cremona Solidale e Fondazione Città di Cremona che ci hanno offerto questa importante opportunità. Questo grazie alla loro scelta di recuperare l’edificio della storica portineria ed affidarla a noi come nostra sede di lavoro (senza oneri di affitto) e come luogo di “incontro” delle associazioni di volontariato che attualmente operano all’interno di Cremona Solidale con iniziative a favore degli ospiti della struttura. A questo scopo abbiamo presentato un progetto denominato “Portineria Solidale” il quale prevede diverse proposte finalizzate alla realizzazione di attività destinate agli ospiti della struttura, ai loro familiari e ai cittadini del quartiere e della città.

Un ufficio apposito sarà adibito a “Sportello Sociale” luogo di ascolto dove le persone e le famiglie potranno recarsi in caso di necessità per ricevere informazioni di carattere sociale e assistenziale.

Noi vivremo la palazzina come nostra sede di lavoro con più spazi a disposizione per svolgere le nostre attività di segreteria ma soprattutto per poter organizzare incontri, seminari, corsi e le varie azioni che si svilupperanno nel tempo.

Con questa scelta possiamo affermare di dare avvio ad una nuova fase di presenza nel contesto sociale del nostro territorio, di poter rispondere di più e meglio alle necessità dei cittadini e alle persone che più di altri hanno difficoltà a trovare risposte ai loro problemi personali e familiari e dare un senso concreto a quelli che sono i diritti di cittadinanza.

Il presidente di Auser Unipop

Giorgio Toscani

 

Share
Posted in In evidenza, News.