Portineria Solidale

PORTINERIA SOLIDALE 

UNA RETE TRA LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

Marzo 2018 – Ottobre 2019

Il progetto nasce dalla volontà di Auser Provinciale di Cremona e Auser Unipop Cremona di utilizzare, per uso sociale e solidale, alcuni locali in via di ristrutturazione e di rigenerazione di Cremona Solidale. Si tratta, infatti, non solo di una “occupazione” di spazi, ma della costruzione di un vero e proprio presidio fisico e, al tempo stesso, simbolico, in un luogo connotato da sempre come “ultima tappa” dell’età anziana e della non autosufficienza. Si è così promossa una rete tra le  associazioni e le organizzazioni, che, nella maggior parte, operano già in modo attivo all’interno del Centro Geriatrico.

L’obiettivo è quello di dare vita ad un luogo che sia punto di ritrovo per i volontari, luogo di scambio di idee, spazio fisico per incontrarsi, incrociarsi e costruire un volontariato nuovo e innovativo. Un luogo capace di attirare altri volontari, giovani soprattutto, di essere in grado di armonizzarsi in un territorio ampio fisicamente ma esteso anche dal punto di vista umano (le famiglie che transitano in questi luoghi per assistere i propri anziani, i lavoratori…).

Cremona Solidale è un luogo pubblico, un servizio a supporto della fragilità che ha possibilità e potenzialità per integrarsi sempre di più con la città ma deve ridurre le distanze (anche culturali) che la separano dalla città, capitalizzando il patrimonio di conoscenze e le capacità di essere luogo di cura ma anche di promozione di stili di vita e di sapere.

Il Progetto Portineria Solidale ha l’ambizione di poter essere un aiuto in questo percorso, un’occasione di sperimentare un volontariato consapevole e soprattutto propositivo.

La rete di associazioni, molte delle quali già operanti dentro Cremona Solidale, si articola in due parti: il partenariato formato dal capofila Auser Provinciale di Cremona e da Auser Unipop Cremona, Cooperativa Cosper, Cooperativa Nazareth, Cooperativa Varietà e i partnere aderenti alla rete:

LA TARTARUGA, organizzazione di volontariato per sostenere le persone affette da Parkinson e da disturbi del movimento e i loro familiari;

DAL NASO AL CUORE ONLUS, organizzazione di volontariato dove i soci sono svolgono il prezioso lavoro di clown di corsia, realizza attività ricreative e promozionali, rivolte sia agli ospiti delle strutture ospedaliere che ai parenti presenti;

RADICI PER VOLARE, organizzazione di volontariato che si occupa della realizzazione di orti didattico-formativi presso il centro Geriatrico con particolare attenzione alle scuole del territorio;

AMICI DELLA TERZA ETA’, organizzazione di volontariato che si occupa prevalentemente di tutela della salute della persona anziana, della sua valorizzazione e dell’inserimento sociale, attraverso, principalmente, servizi di trasporto rivolto agli anziani a domicilio e supporto nelle attività animative e ricreative;

COMITATO DI QUARTIERE N.5, organizzazione comunale che si occupa, principalmente, della diffusione delle attività di progetto presso i cittadini del quartiere finalizzata alla partecipazione attiva alle iniziative, agli eventi, ai laboratori;

FONDAZIONE IRIS, si occupa prevalentemente di attività di promozione culturale e organizzazioni di convegni didattico-formativi, legato ai temi dell’agricoltura biologica;

COOPERATIVA IRIS,  si occupa di agricoltura biologica e realizzerà attività di fundraising nei momenti aggregativi, ricreativi e di socializzazione;

GRUPPO GAMMA, cooperativa sociale  che attraverso il proprio Coro parteciperà in modo attivo ai momenti ricreativi, animativi e di socializzazione;

SOCIETA’ CENTRALE FEMMINILE E CASA S.OMOBONO, organizzazione che da accesso alle opportunità professionali e di socializzazione per le donne inserite in comunità;

COMUNE DI CREMONA, promuoverà iniziative di rigenerazione urbana e sostegno dell’associazionismo;

UCIPEM, consultorio adolescenti e giovani che promuoverà progetti e percorsi sul Care Giver.

Per tutti gli approfondimenti consultate il sito e la pagina facebook del progetto.